Il percorso del Project Management


Il Project Manager è una professione che si occupa di svolgere e monitorare tutte le fasi di sviluppo di un progetto, quale che sia il suo ambito di applicazione. Le competenze richieste sono, oltre alla conoscenza delle metodologie di pianificazione e di gestione, la padronanza degli strumenti economici e normativi di riferimento e le capacità di coordinamento e di lavoro in squadra.
Il Project Manager deve definire il piano di lavoro, preparare la stesura del progetto e un piano finanziario, elaborare le attività da svolgere, distribuire le risorse economiche per la sua realizzazione, valutare i rischi e seguire le attività pianificate fino alla loro conclusione. Per fare tutto questo al meglio il Project Manager necessita di una formazione specifica che gli consenta di svolgere con competenza quanto richiesto. La figura del Project Manager ha acquisito un ruolo di grande rilevanza come artefice gestionale del successo del progetto, in uno sforzo che fa uso di competenze tecniche, capacità relazionali ed etica professionale. Sposando appieno tale posizione, la certificazione PMP (Project Management Professional), rilasciata dal PMI (Project Management Institute), è divenuta, anche in Italia, un riconoscimento diffuso e ricercato. Il percorso permette pertanto di conoscere e approfondire strumenti e tecniche che, opportunamente gestite e implementate, migliorino le performance aziendali nella gestione dei progetti.